You are currently browsing the category archive for the ‘pensieri personali’ category.

Quanto scritto in questo post non è farina del mio sacco, ma è tratto da un thread che ho trovato a questo link… Ciò nonostante, ogni volta che lo leggo sembra che l’autore sia io, tanto mi identifico nella problematica sollevata in queste righe. Perciò mi permetto di pubblicarlo (e di modificarlo in minima parte). Spero che qualcuno non si offenda, e se lo fa, peggio per lui! 🙂 Buona lettura… e benvenuti nel mio mondo.

Senti, tu che te ne intendi…
(aka ovvero la maledizione del ragazzo del computer)

Tutti noi che abbiamo a che fare con l’informatica per hobby o per lavoro abbiamo incontrato il classico amico, parente o collega che puntualmente ha problemi con il pc. Non lo senti per mesi, però quando chiama non è solo per sentire come stai… gli servi!
E’ un rito al quale nessuno si può sottrarre: è inutile che vi nascondiate dentro l’armadio o in mansarda… vi troveranno, sono là fuori e cercano voi! Leggi il seguito di questo post »

L’Italia è diventata oramai incostituzionale!

Non dipende da quanto ti possa spaccare il “cu*o” sui libri…
non importa quanto tu sia bravo nel tuo campo…
non importa di quanto le tue conoscenze potrebbero portare un beneficio alla società a tutti quanti!

Importa solo essere figlio di papà! Perché in Italia, i figli di nessuno, o emigrano oppure devono elemosinare un lavoretto a progetto. Una disparità sociale che sembra essere partorita dal programma dell’associazione massonica Propaganda 2.

Leggi il seguito di questo post »

capaciTutti noi piangiamo la morte di Gerardo Dominijanni, che da anni conduceva inchieste contro la ndrangheta, e di Pino Spadaro, che da __ presiedeva la sezione penale del tribunale di Lamezia Terme. I nostri eroi sono morti nel tentativo di ridare alla Calabria il volto della legalità e della speranza. Costoro, dopo la loro morte, sono acclamati come eroi nazionali, al pari di altri giudici e uomini delle forze dell’ordine che hanno perso la vita nel compiere il loro lavoro.

Le esequie avranno luogo nella Chiesa di  _______________ in data ____________ e saranno celebrate dal Vescovo __________. Saranno presenti le più alte cariche dello Stato.

Ho omesso la data e altri piccoli dettagli, ma aimé, se non cambieranno le cose, questi saranno gli unici dettagli mancati. La mia vuole essere una provocazione… Leggi il seguito di questo post »

federicaNon avrei mai creduto di scrivere un articolo che, anche se indirettamente, difendesse Vespa, il famoso lecca-piedi dei potenti, nonché simbolo dell’arroganza con i piccoli (o con chi non la pensa come lui). Eppure, nonostante è da lunedì che non si parla altro, i difensori della TV commerciale, quelli che odiano la Rai perché trasmettono Santoro e Ballarò, sembrano aver perso la lingua (o le dita). Nessuno che parla dell’uscita di Mentana da Mediaset per causa del tutto commerciali. Ma andiamo con ordine. Leggi il seguito di questo post »

Mai titolo fu più appropriato per un articolo. Perché, se mamma ha fatto gli gnocchi, il problema è trovare dove sono. Leggendo questo post mi sono accorto che PH3 aveva bisogno di un cappotto (i conigli di jack avranno preso freddo?), ma nella sua attenta analisi, ha tralasciato qualcosa. Una bazzecola…dettagli, ma per un tipo pignolo come me sono macigni. Riporto per correttezza l’intero messaggio di Ph3: Leggi il seguito di questo post »

blind.jpgSiccome c’è un pò gente con problema di vista, a cui va spiegato anche che le cose vanno lette per intero (e poi sono gli altri ad essere superficiali) e, soprattutto, che nessuno è legato a leggere quello che scrivo, sono costretto a scrivere il più inutile, sterile e noioso post della storia di questo blog.
Inutile perché non faccio altro che citare LE PAROLE del consigliere Mimmo De Filippo.
Sterile perché non ho aggiunto neanche un giudizio sul perché si sia contraddetto.
Noioso perché serve solo ad una persona (che non è neanche il diretto interessato), a cui va spiegato che in un blog si ha la possibilità di commentare e interagire con l’autore dell’articolo in modo democratico: se poi non piace quello che scrivo, si può sempre ignorare il tutto! C’è anche un metodo per far si che ogni volta che digiti maurs.wordpress.com si viene rediretti al sito di comunione e liberazione. Leggi il seguito di questo post »

VotantonioIl Papa contestato alla Sapienza, Mastella indagato e, soprattutto, a Girifalco si avvicinano le elezioni… e tutto cambia al paese. Tutti gentili. Tante promesse. Tutti a difendere l’elettorato e ad alzare scudi contri i principi dell’uomo qualunque (quello italiano)! E anche “i piani alti” di Slide si convertono alla croce. Scattano accuse contro chi era d’accordo con i professori anti-Pope; i vescovi cominciano a girare per il paese e c’è chi, fervente seguace di Cristo anche se in Chiesa non si è mai visto[1], si spiana la strada per la raccolta di voti a colpi di croce (croce cristiana, non celtica). Leggi il seguito di questo post »

PanicDevo ammetterlo: ho fallito. Nonostante ho cercato di indicare a molte persone come mandare quelle maledette catene di Sant’Antonio senza mostrare l’indirizzo email dei destinatari e, soprattutto, filtrando le notizie false, nessuno sembra disposto a leggere un’email che non ha come oggetto cuccioli che verranno uccisi, Msn che diventa a pagamento, gattini bonsai o siringhe sui sedili del cinema: insomma, nessuno legge le email se non contengono CAZZATE! E allora cosa fare? Arrendersi? MAI! Ricorro a un metodo che ricorda per metà il Generale dalla Chiesa e per metà il Dr. House: Leggi il seguito di questo post »

StregaStavo leggendo l’ultima enciclica del Papa. O almeno il riassunto che si trova su corriere.it. Come al solito mi trovo di fronte alle solite mezze verità. Cita il Marxismo come uno dei peggiori mali della storia moderna: liberi di pensarla come volete. Vado avanti… Lutero… Gesù (né politico né combattente… a differenza di lui aggiungerei), ma niente. Dei più grandi massacri commessi dalle religioni non c’è traccia. Quindi la frase: l’ateismo dell’era moderna ha provocato <<le più grandi crudeltà e violazioni della giustizia>> andrebbe accompagnata dalla frase: e anche la religione (compresa quella cattolica) non scherza! Saranno piccole dimenticanze… niente di che. Io nel mio piccolo ne ricordo solo qualcuna… Leggi il seguito di questo post »