You are currently browsing the category archive for the ‘girifalco’ category.

Mai titolo fu più appropriato per un articolo. Perché, se mamma ha fatto gli gnocchi, il problema è trovare dove sono. Leggendo questo post mi sono accorto che PH3 aveva bisogno di un cappotto (i conigli di jack avranno preso freddo?), ma nella sua attenta analisi, ha tralasciato qualcosa. Una bazzecola…dettagli, ma per un tipo pignolo come me sono macigni. Riporto per correttezza l’intero messaggio di Ph3: Leggi il seguito di questo post »

blind.jpgSiccome c’è un pò gente con problema di vista, a cui va spiegato anche che le cose vanno lette per intero (e poi sono gli altri ad essere superficiali) e, soprattutto, che nessuno è legato a leggere quello che scrivo, sono costretto a scrivere il più inutile, sterile e noioso post della storia di questo blog.
Inutile perché non faccio altro che citare LE PAROLE del consigliere Mimmo De Filippo.
Sterile perché non ho aggiunto neanche un giudizio sul perché si sia contraddetto.
Noioso perché serve solo ad una persona (che non è neanche il diretto interessato), a cui va spiegato che in un blog si ha la possibilità di commentare e interagire con l’autore dell’articolo in modo democratico: se poi non piace quello che scrivo, si può sempre ignorare il tutto! C’è anche un metodo per far si che ogni volta che digiti maurs.wordpress.com si viene rediretti al sito di comunione e liberazione. Leggi il seguito di questo post »

ADSLLeggo oggi un articolo sul Quotidiano, scritto da Massimo Pinna. Cito:<<Esprimo la più grande soddisfazione per l’arrivo dell’ADSL a Girifalco. Un risultato che è anche frutto della tenacia della nostra amministrazione>> , Mimmo De Filippo dixit!Caro Mimmo, senza offesa, ma questa è una grande cazz… L’avevo già scritto in questo articolo tanto tempo fa! Cito: <<Eppure sarà bello vedere quando finalmente arriverà l’ADSL chi si prenderà i meriti. Io già vedo qualcuno della giunta comunale osannare il proprio impegno e prendersi i meriti in previsione delle prossime elezioni comunali. Naturalmente su tale carro non verranno mai citati gli episodi di blackout della rete telefonica>>. Leggi il seguito di questo post »

VotantonioIl Papa contestato alla Sapienza, Mastella indagato e, soprattutto, a Girifalco si avvicinano le elezioni… e tutto cambia al paese. Tutti gentili. Tante promesse. Tutti a difendere l’elettorato e ad alzare scudi contri i principi dell’uomo qualunque (quello italiano)! E anche “i piani alti” di Slide si convertono alla croce. Scattano accuse contro chi era d’accordo con i professori anti-Pope; i vescovi cominciano a girare per il paese e c’è chi, fervente seguace di Cristo anche se in Chiesa non si è mai visto[1], si spiana la strada per la raccolta di voti a colpi di croce (croce cristiana, non celtica). Leggi il seguito di questo post »

Cavi telefoniciC’è chi spera nell’ADSL a Girifalco… ma c’è chi non riesce neanche a connettersi con il 56 kakka kappa! Anzi, non riesce proprio a fare una telefonata! Sembra che quanto avvenuto il 20 ottobre scorso stia succedendo ancora (e non si sa quanto durerà). Eppure alcune cose sono situazioni da terzo mondo, non da paese “evoluto” come il nostro!
Leggi il seguito di questo post »