Vacca GrassaQuesto è un discorso che può tangere gli animi più sensibili (a cui consiglio vivamente di fermarsi qua!), di quei discorsi di merda che ti fanno capire quanto costi la cacca… specie quella benedetta! Siccome non mi va di reinventare la ruota, ecco di cosa parlo: questo articolo discute di fatti che trovo alquanto agghiaccianti. Noi italiani non ce la passiamo tanto bene. Nonostante ciò, facciamo tanti favori al Vaticano: parlo di regali che, difatti, non ci spetterebbero come Stato laico. Ora, mettendo da parte i patti Lateranensi, non capisco perché:

  • Non dobbiamo far pagare al Vaticano l’ICI per quel che riguarda le strutture dedite al commercio: capisco per quelle dedicate al culto e al volontariato, ma quelle per cui la Chiesa ha dei guadagni, perché dovrebbero essere esenti? Non conosco “italiani” così fortunati…
  • Perché dobbiamo pagare anche le feci del Vaticano? Senza offesa per nessuno, ma credo che l’importo ricavato dall’8 per mille sia sufficientemente cospicuo per far fronte alle spese fognarie. Perché io, cittadino laico o mulsumano, debbo pagare i debiti (di merda) della Chiesa?

Se qualche credente me lo può spiegare indicandomi, casomai, la pagina del Vangelo/Bibbia che tratta questo argomento, ne sarei veramente felice. E io pago…

P.S. Che post di merda!

Annunci