HellIn questi giorni, specie dopo la caduta di Prodi, Bagnasco si affretta a dire: non è stata colpa nostra. Certo che no! Che andiamo a pensare… la Chiesa è sempre coerente. E poi loro sanno che “a chi dice le bugie, non è figlio di Maria, non è figlio di Gesù, quando muore va laggiù“. Bagnasco andrà all’inferno per esempio. Perché? Ha dichiarato che è stata “un’autorità italiana a suggerire la rinuncia del Papa”. Ora, non che io non ci credi, ma vi è una secca smentita del (ex) governo attraverso un comunicato ufficiale: “Il governo italiano non ha mai suggerito alle autorità vaticane di cancellare la visita di Papa Benedetto XVI. Sia il presidente del Consiglio che il ministro dell’Interno, dopo la riunione del Comitato provinciale per la sicurezza e l’ordine pubblico alla quale erano presenti anche i responsabili della gendarmeria vaticana, hanno infatti comunicato alle autorità vaticane che lo Stato italiano garantiva assolutamente la sicurezza e l’ordinato svolgimento della visita del Santo Padre”.

Ma allora qual’è il vero motivo perché il Papa non è andato alla Sapienza? E’ racchiuso in questo video segnalatomi dal mio amico Adidas. La voce è l’originale di Radio Maria. Le immagini sono vere, almeno secondo Bagnasco!

Quindi, se contestate il pensiero del Papa, non è un “effetto collaterale” della democrazia, ma siete Satanici! Siete tutti satanici. E, come direbbe Cetto La Qualunque, allora sono Satanico puru iu! Cazzu cazzu iu iu!

Tranquilli comunque, ho chiamato l’esorcista…

 

Annunci